Insulina


insulina pancreas fegato tessuto adiposo e muscolare

Una volta secreta dalle beta-cellule, dopo tutta una serie di passaggi a livello epatico, l’insulina raggiunge il liquido extracellulare ed arriva a contatto con le cellule producendo degli effetti biologici.

Effetti biologici dell’insulina

Coinvolgono pressoché tutti gli organi del corpo. L’insulina media le reazioni biologiche che portano in genere alla sintesi del glicogeno a partire dal glucosio, all’accumulo dei lipidi e all’aumento della sintesi proteica e le reazioni che portano a questi composti vengono dette di tipo anabolico. Visto che questo ormone agisce nella via anabolica, ha un effetto anti-catabolico, cioè inibisce la degradazione dei trigliceridi in acidi grassi e del glicerolo in glucosio. L’effetto biologico che permette all’insulina di espletare le sue funzioni anaboliche è quello di facilitare l’ingresso del glucosio nelle cellule.

L’insulina svolge i suoi effetti maggiori nel tessuto adiposo, in quello muscolare e nel fegato.

Risorse web:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *