Intestino


7
Oggi si sa sempre di più sulla sintomatologia della malattia celiaca (celiachia). I soggetti possono presentare sintomi lievissimi, come una lieve distensione addominale; qualche episodio di diarrea e flatulenza, inoltre ci sono casi si in cui la malattia celiaca (celiachia) è quasi asintomatica; a volte una causa scatenante come una febbre […]

Sintomi della celiachia


26
La rettocolite ulcerosa come dal nome prende origine dal retto e sale fino ad interessare tutto ilcolon nei casi più gravi. La sua classificazione si basa sull’estensione e sull’attività della malattia. Infattii sintomi si aggravano all’estendersi della zona colpita, e a parità di estensione la sintomatologia è maggiore quando c’è una […]

Rettocolite Ulcerosa


164
Cos’è il Morbo di Crohn Il Morbo di Crohn è una malattia infiammatoria cronica intestinale ad eziologia sconosciuta, che può interessare qualunque tratto del canale alimentare, dalla bocca all’ano. Le caratteristiche del morbo di Crohn sono le seguenti: Può interessare tutto il tratto Gastro intestinale. Infiltrato infiammatorio transmurale e focale Possibile […]

Morbo di Crohn



Le malattie infiammatorie croniche intestinali, sono caratterizzate da un processo infiammatorio cronico che può colpire varie zone dell’intestino. L’eziologia delle malattie infiammatorie croniche intestinali è sconosciuta, e sono caratterizzate da un’alterata risposta immunitaria ai normali stimoli che quotidianamente l’intestino riceve. Dato che fino a pochi decenni fa erano una rarità e sono quasi […]

Malattie infiammatorie croniche intestinali (M.I.C.I o IBD)


Per quanto riguarda la malattia, che si ha quando i diverticoli diventano sintomatici, essa si può dividere in: Malattia diverticolare semplice Malattia diverticolare complicata. La malattia diverticolare non complicata è dovuta all’infiammazione dei diverticoli. La patogenesi è legata ad un ristagno di feci all’interno dei diverticoli, i quali hanno una […]

Malattia diverticolare e diverticolite





2
La sindrome del colon irritabile o da intestino irritabile, da sintomi che imitano le malattie organiche. Bisogna quindi distinguere le malattie organiche dalle funzionali. Le malattie funzionali sono quelle condizioni in cui ad esempio il sintomo diarrea, il sintomo dolore addominale, urgenza evacuativa, incompleta evacuazione ci sono, sono presenti e […]

Sindrome dell'intestino irritabile o del colon irritabile


2
L’adenocarcinoma gastrico rappresenta il 95% dei tumori maligni dello stomaco; i linfomi (che possono essere primitivi) e i leiomiosarcomi sono meno frequenti. In base a profondità di infiltrazione nella parete dello stomaco il carcinoma si definisce come early gastric cancer oppure advanced gastric cancer (AGC). L’early gastric cancer interessa la mucosa o […]

Tumori dello stomaco: Adenocarcinoma Gastrico



I fattori di rischio responsabili dell’adenocarcinoma si possono ricondurre a fattori ambientali e genetici. L’ulcera gastrica non è un fattore di rischio, in quanto non è stata mai dimostrata una correlazione tra ulcera gastrica e adenocarcinoma. Invece un fattore di rischio riconosciuto è l’Helicobacter pylori, che è un carcinogeno di grado I per l’adenocarcinoma […]

Fattori di Rischio nel tumore allo stomaco