Radiazioni


L’esofago (secondo solo all’intestino) è frequentemente coinvolto nel danno radiazionisoprattutto perché il trattamento radioterapico delle neoplasie toraciche (polmone, mammella, esofago, linfoma) è molto diffuso. Il dosaggio delle irradiazioni necessarie a produrre delle lesioni sintomatiche è compreso in un range cha va da 2.500 a 6.000 rad (25-60 Gy). Dal punto […]

Radiazioni e Caustici